Attardo Parrinello Giuseppe

Attardo Parrinello Giuseppe

Curriculum



Gravina Giovanni

Gravina Giovanni

Curriculum


Formazione accademica

  • Si è laureato in Scienze della Nutrizione Umana presso la Facoltà di Farmacia all’Università di Pisa.

Formazione professionale

  • Dal 1982 al 1988 è stato Medico Interno e Ricercatore della Clinica Medica I dell’Università di Pisa.
  • Dal 1986 al 2011 è stato Dirigente Medico e Direttore Sanitario della Casa di Cura San Rossore di Pisa.
  • Dal 2022 è Direttore Sanitario e Responsabile U.O. Medicina Generale della Casa di Cura San Rossore di Pisa.
  • È iscritto all’Albo dei Medici Chirurghi della Provincia di Pisa.

Docenza

  • È Docente del Corso di Laurea in Dietistica nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa.
  • È Docente del Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana della Facoltà di Farmacia all’Università di Pisa.
  • È Docente della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia analitico-transazionale PerFormat di Pisa.

Altre informazioni

  • È membro del Consiglio Direttivo Nazionale della Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare (SISDCA).
  • È membro dell’Editoria Board e Reviewer della rivista scientifica Eating and Weight Disorders.
  • Negli ultimi anni, in qualità di membro effettivo, ha partecipato a tavoli e gruppi di lavoro del Ministero della Salute per la stesura di documenti relativi a Disturbi dell’Alimentazione e della Nutrizione.
  • È socio ANSISA (Associazione Nazionale Specialisti in Scienza dell’Alimentazione).
  • È socio SIE (Società Italiana di Endocrinologia).
  • È socio AAEP (Associazione Allievi Endocrinologia Pisa).
  • È Founding Member ISGE (International Society of Gynecological Endocrinology).

Pubblicazioni

È relatore e moderatore in numerosi convegni, corsi e simposi in Italia e all’estero sugli argomenti di pertinenza professionale, con numerosi articoli e pubblicazioni in atti congressuali, libri e riviste scientifiche nazionali ed internazionali.


Mariani Giuliano

Mariani Giuliano

Curriculum


Formazione accademica

  • Nel 1968 si laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l’Università del Sacro Cuore di Roma.
  • Nel 1972 si specializza con lode in Medicina Generale.
  • Nel 1974 si specializza con lode in Medicina Nucleare.
  • Dal 1974 al 1978 è “Visiting Scientist” presso il National Cancer Institute, National Institutes of Health, Bethesda (Maryland, USA).
  • Nel 1976 si specializza con lode in Nefrologia Medica.
  • Nel 1979 si specializza con lode in Radiologia.
  • Dal 1986 al 1990 è “Visiting Professor” e “Lecturer” presso la Harvard Medical School di Boston (Massachusetts, USA).

Formazione professionale

Dal 1969 al 1973 inizia l’attività di studio e ricerca come Borsista, poi come Ricercatore presso l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa.

Docenza

  • Nel 1973 diventa Assistente all’Università di Pisa.
  • Nel 1981 diventa Professore Associato.
  • Dal 1994 al 2001 diventa Professore Associato di Medicina Nucleare e Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Nucleare dell’Università di Genova.
  • Dal 2001 al 2014 diventa Professore Ordinario di Medicina Nucleare e Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Nucleare.

Altre informazioni

Ha svolto attività assistenziale (anche con funzioni direttive) inizialmente presso diversi reparti clinico-assistenziali nell’ambito della Medicina Interna dell’Università di Pisa e dell’Ospedale S. Chiara di Pisa, poi esclusivamente nell’ambito della Medicina Nucleare, come Direttore del Servizio di Medicina Nucleare dell’Università dell’Ospedale S. Martino di Genova (dal 1994 al 2001), e infine come Direttore del Centro Regionale di Medicina Nucleare dell’Università e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (dal 2001 al 2014).

Dopo iniziali studi di farmacocinetica con traccianti radioattivi sulla fisiopatologia del metabolismo delle proteine plasmatiche, di ormoni, e di altre molecole di interesse biologico in pazienti con malattie diverse, gli interessi del Prof. Mariani si sono allargati a praticamente tutte le applicazioni diagnostiche e terapeutiche della Medicina Nucleare, con particolare attenzione alle problematiche di diagnostica e terapia delle tireopatie, come pure alle applicazioni della chirurgia radioguidata e alla diagnostica con tecnica ibrida (PET/TC e SPECT/TC).

Oltre che di numerosi progetti di studio e ricerca in ambito nazionale, è stato responsabile di progetti in ambito internazionale, in collaborazione con l’Artificial Kidney-Chronic Uremia Program, National Institute of Arthritis, Metabolism and Digestive Diseases, National Institutes of Health (Bethesda, MD, USA), il National Cancer Institute di Bethesda (Maryland, USA), l’Associazione Euratom (Bruxelles, Belgio), la Harvard Medical School (Boston, Massachusetts, USA), l’University of Nebraska Medical Center (Omaha, Nebraska, USA), e il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center (New York, New York, USA). Inoltre, come “Expert Consultant” dell’International Atomic Energy Agency (IAEA, Vienna, Austria), il Prof. Mariani ha contribuito a corsi pratici e teorici di aggiornamento, borse di studio, progetti di ricerca, e sviluppo di programmi di tele-medicina e di insegnamento a distanza in collaborazione con enti accademici e sanitari in Albania, Algeria, Cile, Colombia, Cuba, Egitto, Estonia, Giappone, India, Kenya, Libia, Lituania, Malesia, Pakistan, Repubblica Popolare Cinese, Sudafrica, Sudan, Sultanato dell’Oman, Tailandia, Vietnam.

Per i suoi importanti contributi allo sviluppo della Medicina Nucleare, è stato nominato Socio Onorario della European Association of Nuclear Medicine (EANM, nel 2014), e dell’Associazione Italiana di Medicina Nucleare (AIMN, nel 2015).

Pubblicazioni

Fa parte dell’Editorial Board di prestigiose riviste scientifiche internazionali nell’ambito della Medicina Nucleare e della diagnostica per immagini in generale, fra le quali in particolare The Journal of Nuclear MedicineEuropean Journal of Nuclear Medicine and Molecular ImagingAJR – American Journal of Roentgenology. È autore o co-autore di circa 330 articoli per esteso pubblicati in riviste scientifiche internazionali e di circa 135 libri o capitoli di libri su invito.


Menichetti Francesco

Menichetti Francesco

Curriculum


Formazione accademica

  • Si è laureato in Medicina e Chirurgia
  • Si è specializzato in Medicina Interna e Malattie Infettive

Formazione professionale

  • È stato Direttore di Unità Operativa Malattie Infettive presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana.
  • È Presidente del Gruppo Italiano per la Stewardship Antimicrobica G.I.S.A.

Di cosa si occupa

Dal 2021 il Prof. Menichetti si occupa di svolgere attività ambulatoriali in qualità di esperto di malattie infettive e di medicina interna.


Sampietro Tiziana

Sampietro Tiziana

Curriculum


Formazione accademica

  • Nel 1986 si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pisa.
  • Si è specializzata in Medicina Interna presso l’Università di Pisa.
  • È iscritta all’Albo dell’Ordine dei Medici di Pisa.
  • Ha proseguito la sua formazione presso la Clinica Medica dell’Università di Pisa.
  • Tra la Clinica Medica e l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR ha iniziato il lungo percorso di ricerca sul Diabete e le Ipercolesterolemie, e come Fellowship presso la University of California in San Diego, Dept of Internal Medicine, Division of Metabolic Diseases.

Formazione professionale

  • Ha promosso e diretto il Centro di Riferimento Regionale delle Dislipidemie Ereditarie presso la Fondazione CNR Regione Toscana G.Monasterio (FTGM).
  • Ha promosso il primo centro Toscano per il trattamento con LipoproteinAferesi, per le forme gravi di Dislipidemie.
  • Per 15 anni è stata Direttrie dell’U.O. Lipoaferesi della stessa Fondazione.

Di cosa si occupa

Le patologie in cui è specialmente esperta: DISLIPIDEMIE FAMILIARI (Ipercolesterolemia Familiare Omozigote e Eterozigote, Ipercolesterolemia Familiare Combinata, Iperlipoproteinemia (a), Ipertrigliceridemia, Ipoalfalipoproteinemia. DISLIPIDEMIE RARE (Malattia di Tangier, Deficienza di Lipoproteina Acida Lisosomiale, Malattia da accumulo di Lipopoteine, Deficienza Familiare di LCAT, Disbetalipoproteinemia di tipo 3). Vasculopatia Aterosclerotica da Dislipidemie E Diabete, Patologie Cardiovascolari e Dislipidemie nella Donna (Perimenopausa e post Menopausa), Sindrome Plurimetabolica (Ipertensione Arteriosa, Diabete Dislipidemia E Obesità).

Altre informazioni

I maggiori contributi scientifici si riferiscono agli studi sul ruolo della glicosilazione delle proteine nella fisiopatologia delle complicanze microvascolari nel Diabete, la fisiopatologia delle complicanze cardiovascolari nelle ipercolesterolemie genetiche e nelle forme rare di dislipidemie, il ruolo del colesterolo nella regolazione del flusso sanguigno e sulla biologia della parete arteriosa. I contributi sono stati pubblicati nelle più importanti riviste scientifiche internazionali (The Lancet, Circulation, JAMA, NEJM, Atherosclerosis)

È membro di Società scientifiche (SISA, EAS, AHA ESC. Attualmente presidente della Sezione Toscana della SISA.